2.9.17

Se vi piace la Specialized Enduro perché ha sospensioni a lunga escursione e vi intrigano le possibilità che un motore elettrico dà alla Specialized Turbo Levo, allora la nuova Specialized Turbo Kenevo è la bici che fa per voi.
Specialized Turbo Kenevo
Con 180 mm di escursione su entrambe le ruote, motore Turbo 1.3 Rx Trail-tuned (il medesimo delle nuova Turbo Levo Carbon), batteria da 504 Wh, telaio in lega leggera M5 Premium, geometria ispirata alla nuova Specialized Enduro, ammortizzatore posteriore Ohlins Ttx 22 a molla e forcella RockShox Lyryk Rct3 da 180 mm, reggisella telescopico Command Post Wu, gomme Specialized Butcher Grid da 2,8” (non c’è spazio per quelle da 3,0”) e altri componenti specifici per un uso gravity, la nuova Specialized Turbo Kenevo è un nuovo “giocattolone” pensato per chi sui sentieri dove era solito andare con una bici da enduro cercava una e-Bike da enduro per fare la stessa cosa.
Specialized Turbo Kenevo
Specialized Turbo Kenevo
Anzi, di più, visto che le doti da arrampicatrice di questa bici non sono in discussione.
Con la Turbo Kenevo Specialized entra in una nuova dimensione del divertimento e-Bike, ampliando ancora di più la gamma Turbo Levo
Nel video le prime impressioni d’uso sui sentieri di Vernon, New Jersey, e per i dettagli tecnici vi invito a proseguire la lettura:

La geometria della Turbo Kenevo
E’ una Turbo Levo, ma è anche una Enduro. E di nuova generazione.
Infatti, il tubo superiore e il reach hanno misure maggiori rispetto alle quote del modello 2017 e, nonostante i 180 mm di escursione, il carro della Kenevo è anche più corto di quello della Turbo Levo Carbon: 44,3 cm contro 45,9 cm.
L’angolo di sterzo è più aperto rispetto a quello della Enduro e della nuova Turbo Levo, 65°, grazie sia alla forcella più alta (e più generosa di escursione), sia a una geometria specifica per utilizzi più impegnativi.
Le pedivelle da 165 mm e il manubrio da 780 mm di larghezza sono di serie su tutte le taglie, mentre l’attacco manubrio è molto corto: 45 mm sulle taglie S ed M, e 60 mm sulle taglie L ed XL.
Specialized Turbo Kenevo
L’interasse è comprensibilmente maggiore per via della forcella con più escursione, dell’angolo di sterzo più aperto e per un front-center (cioè la distanza movimento centrale-mozzo anteriore) maggiore: in taglia M siamo a 120,5 cm contro i 118,5 cm di una Turbo Levo Carbon, sempre taglia M.
Aumenta anche l’altezza da terra del movimento centrale, 35 cm sulla Kenevo contro i 34 cm della Turbo Levo Carbon, per facilitare l’utilizzo della bici in salita in presenza di gradini.
Specialized Turbo Kenevo
Diminuisce quasi di pari entità il valore del BBdrop: dai 18 mm della Turbo Levo Carbon si passa ai 9 mm della Kenevo.
Specialized ha fatto sì che il motore fosse un po’ più sollevato da terra per evitare continui e pericolosi impatti con il terreno.
Specialized Turbo Kenevo
L’incrocio dei tubi in stile X-Wing della Enduro sul tubo superiore della Kenevo
Le pedivelle Praxis in lega da 165 mm, inoltre, aumentano la distanza da terra dei pedali.
Il tubo piantone ha un’angolazione contenuta: 73,9° in taglia M sono un buon risultato e questo, pedalando in salita, si fa apprezzare.


IMPRESSIONI DI GUIDA
L’assetto in sella
Se la Turbo Levo è la versione a pedalata assistita della Stumpjumper, la Kenevo lo è per la Enduro.
Basta poco per capirlo, basta salire in sella e accorgersi che il mozzo anteriore è lì davanti, distante e in basso come lo si vorrebbe su una bici da enduro, la presa del manubrio impone una posizione allargata delle braccia e il busto è eretto ma non troppo, leggermente proteso verso l’anteriore.
Specialized Turbo Kenevo
Pronto a partire.
L’assetto in sella è da bici da enduro e invita subito a darci dentro di brutto…
Il reggisella Specialized Command Post Wu, poi, è qualcosa che serviva su una bici del genere perché, nella posizione abbassata, dà alla sella quell’inclinazione (-12°) che le permette di non interferire con gli spostamenti avanti-indietro del bacino.
Un bel tocco…
Specialized Turbo Kenevo
In salita
Qui può diventare tanto divertente quanto in discesa, a patto di provare qualcosa di difficile.
Il grip delle nuove Specialized Butcher non ha nulla a che vedere con quelle del passato, il comando remoto Trail Remote per la gestione del motore è perfetto (pur mancando ancora un display sul manubrio per lo stato della carica e il livello dell’assistenza) e il cambio Sram Gx a 11 v con comando cambio single-shift funziona molto bene.
Specialized Turbo Kenevo
Non è fluido e silenzioso quanto uno Sram Ex-1, ma può contare su una spaziatura dei rapporti più lineare e su un maggior numero di rapporti.
Il motore Turbo 1.3 funziona in modo molto impeccabile: non ho avuto modo di “smanettare” con l’applicazione Mission Control, ma pur nella configurazione standard riesce, grazie al comando Trail Remote sul manubrio, a essere sfruttato più facilmente anche senza entrare nei meandri della personalizzazione.
Specialized Turbo Kenevo
Specialized Turbo Kenevo
L’ammortizzatore a molla Ohlins, come detto nel video, è un plus che si apprezza molto anche in salita e non ci si accorge dei 180 mm di corsa della bici.
In discesa
Se vi siete divertiti in salita, in discesa le cose migliorano, e di brutto.
Forcella e ammo funzionano in modo impeccabile e i 180 mm di corsa si apprezzano tantissimo.
L’agilità è molto buona, sebbene l’interasse non sia proprio da trail bike, grazie al carro più compatto e al baricentro basso.
Si sente che è una e-bike, ci mancherebbe, ma si sentono anche i tanti affinamenti che Specialized ha compiuto in chiave gravity.
Specialized Turbo Kenevo
Specialized Turbo Kenevo
La guida, rispetto alla Turbo Levo, è più facile e intuitiva e le dimensioni massicce di telaio e forcella sono una garanzia.
Avere sospensioni pensate per un uso enduro, difficili da fiaccare e capaci di tanta trazione, è un vantaggio senza pari.
Se vi piace guidare, se non volete rinunciare alla velocità sui sentieri che la vostra bici da enduro vi permette oppure, semplicemente, se volete avere più margini di controllo-sicurezza in discesa, la Specialized Turbo Kenevo è stata pensata per voi.
Specialized Turbo Kenevo

Specialized Turbo Kenevo
Cosa cambia di più rispetto alla Turbo Levo?
La Turbo Levo come Dna è una trail bike, quindi versatile, agile e capace di fare di tutto.
La Kenevo, invece, è per vocazione una bici da enduro, ma il paragone con una bici da enduro canonica è difficile, perché qui c’è il motore.
Se le bici da enduro di oggi sono tendenzialmente meno versatili (e forse anche meno piacevoli in salita) di quelle di 2–3 anni fa, questo non vale per la Kenevo, le cui capacità di scalatrice sono ben lontane da quelle di una bici da enduro.
Prima di tutto perché c’è l’ausilio di un motore e in seconda battuta per l’ammortizzatore Ohlins a molla che migliora molto l’efficienza di pedalata.
Rispetto alla Turbo Levo, quindi, la versatilità non diminuisce, ma semmai aumenta per i motivi suddetti.
Specialized Turbo Kenevo
E per chi è la Turbo Levo, invece?
L’utente Turbo Levo sono i biker che si trovano a proprio agio sule trail bike e che non hanno troppi pruriti da downhiller-enduristi. La Turbo Levo, specie nell’ultima versione Carbon, è un oggetto molto raffinato, ancora più piacevole della precedente, ma è pur sempre, di base, una trail bike.
La Specialized Turbo Kenevo va oltre il concetto di trail bike senza perdere, però, in versatilità.
Come se la cava il reggisella Command Post Wu?
E’ un componente che farà molto parlare di sé: è disponibile con travel di 125 e 150 mm (in base alla taglia del telaio) e dovrebbe essere disponibile anche in aftermarket (il prezzo non è ancora noto).
Specialized Turbo Kenevo
Le differenti inclinazioni della sella che permette il reggisella Specialized Command Post WU, lo stesso che troviamo sulla nuova Specialized Enduro 2018
Ha un diametro di 34,9 mm, un offset di 8 mm e permette di modificare l’angolazione della sella (-12° in posizione abbassata) durante l’uso.
L’esperienza di guida, seppur breve, nel New Jersey mi ha permesso di apprezzarne i benefici che sono innegabili.
Specialized Turbo Kenevo
E sinceramente mi sono sempre chiesto chi avrebbe avuto un’idea simile per primo.
E’ possibile (o sarebbe meglio dire auspicabile) che vedremo altre soluzioni similari a questa nel prossimo futuro.
Quanto costa la Specialized Turbo Kenevo?
Innanzitutto ne esiste solo una versione, la Specialized Turbo Kenevo Expert 6Fattie, e il costo al pubblico è di 5990€.
Due le colorazioni disponibili, come mostrato in basso, proposte in 4 taglie, dalla S alla XL.
Specialized Turbo KenevoSpecialized Turbo Kenevo
Di seguito le specifiche tecniche complete della bici (cliccate per ingrandire l’immagine):
Specialized Turbo Kenevo

0 commenti:

Posta un commento